Orto Botanico Trieste

Villa del Grumello

Villa Serra

 

 

Hydrangea involucrata
Vivaio Borgioli Taddei Vivaio Borgioli Taddei Vivaio Borgioli Taddei
Hortensis Involucrata Midori tama
     
Vivaio Borgioli Taddei Vivaio Borgioli Taddei - Ortensie antiche e da collezione Vivaio Borgioli Taddei - Ortensie antiche e da collezione
Mihara Kokonoe tama Temari tama Yae tama
     
Vivaio Borgioli Taddei - Ortensie antiche e da collezione    
Yohraku tama    

Hydrangea involucrata note:

Graziosa specie originaria di Formosa e del Giappone, dove cresce spontanea in alcune zone dell’isola di Honshu, Pianta decidua, di sottobosco, cresce ad altitudini che vanno dal livello del mare fino a 1500 metri. Il suo nome trae origine dall’involucro, composto da sei foglioline, che racchiude il boccio, formando una piccola sfera (“tama” in giapponese). Le foglie sono verde opaco, ruvide e tomentose. Raramente supera il metro in altezza, ma risulta essere un arbusto di rara bellezza in tutte le sue varietà e di particolare interesse sia per l’epoca di fioritura (da agosto in poi) che per la straordinaria durata della stessa. Preferisce essere coltivata in zone un po’ riparate e ombrose. Introduzione in Europa, nei primi anni del ‘900.

Da segnalare:
La posizione ben ombreggiata è fondamentale per questa specie, poiché il sole, anche nelle ore del giorno in cui non è particolarmente aggressivo, può marginare la foglia di secco. E’ buona abitudine lasciare i fiori secchi sulla pianta durante l’inverno, poiché contribuiranno a proteggere le gemme a fiore dal gelo.

 

Vivaio Borgioli Taddei - Via di San Carlo 9F - Firenze - info@ortensie.it
PRIVACY & COOKIES