Hydrangea Macrophylla
 
Hydrangea macrophylla 'Nigra'
Vivaio Borgioli Taddei Vivaio Borgioli Taddei - Ortensie antiche e da collezione  

Hydrangea macrophylla 'Nigra'

Altezza
circa 180 centimetri

Foglia
verde brillante, lanceolata, margine seghettato

Fioritura
giugno-luglio

Infiorescenza
globosa, piccola taglia, rosa-lilla o azzurro pallido, sepali interi e non sovrapposti.

Hydrangea macrophylla 'Nigra'
Pianta portata in Europa dalla Cina da Ernest Wilson alla fine del secolo diciannovesimo e chiamata H.m. var. Mandshurica. Bellissima pianta da giardino,anche per la sua fioritura tarda. Le infiorescenze, relativamente piccole, con i singoli fiori costretti l'uno contro l'altro all'inizio della fioritura, si aprono man mano che il peduncolo si allunga e anche i rami si allargano; tutta la pianta assume un aspetto quasi disordinato ma di grande effetto. Questo suo aspetto quasi ricadente e la sua crescita non eccessiva la rendono molto adatta anche alla coltivazione in vaso. La caratteristica principale della 'Nigra' sono poi i suoi rami lucidi e scurissimi, quasi neri. Questa caratteristica è condivisa con alcune H. serrate che tuttora crescono selvatiche in Giappone e dunque dimostra l'"antichità" di questa pianta.

Vivaio Borgioli Taddei - Via di San Carlo 9F - Firenze - info@ortensie.it
PRIVACY & COOKIES