Hydrangea Macrophylla
 
Hydrangea macrophylla 'Otaksa'
Vivaio Borgioli Taddei Vivaio Borgioli Taddei - Ortensie antiche e da collezione Vivaio Borgioli Taddei - Ortensie antiche e da collezione

Hydrangea macrophylla 'Otaksa'

Altezza
In condizioni ottimali, può raggiungere i 250 centimetri

Foglia
ovata, fortemente dentata, di un verde medio brillante. Le giovani foglioline possono, talvolta, avere forma obovata.

Fioritura
giugno-luglio

Infiorescenza
sferica, di grandi dimensioni. Ogni singolo fiore possiede 4 o 5 sepali

Hydrangea macrophylla 'Otaksa'
Una delle prime hydrangea, insieme a Hydrangea macrophylla 'Rosea', ad arrivare in Europa e dunque a diventare due delle progenitrici di tutti gli ibridi europei. Il nome le fu dato da Franz von Siebold, medico della Compagnia delle Indie Olandesi in Giappone, in onore della sua compagna O-Taki-san. Arbustro molto grande-anche più di 2 metri-con grosse infiorescenze tondeggianti rosa o azzurro pallido che in autunno diventano verde chiarissimo.Le foglie sono grandi e lucidi. Nel giardino Ker Avel in Francia, costruito da Gustave Eiffel e suo figlio Albert intorno al 1900, furono impiantate decine di queste piante che esistono tutt'ora. L'Otaksa prospera anche vicino al mare e sopporta bene il sole. 2 metri. Sole/mezz'ombra.

Vivaio Borgioli Taddei - Via di San Carlo 9F - Firenze - info@ortensie.it
PRIVACY & COOKIES